Dalla radice sanscrita yuj che significa “unione”. Tradizionalmente è l’ unione del jiva con il Paramatma, della personalità inferiore con l’ Anima. Esistono molti tipi di yoga; Raja yoga, Hatha yoga, Jnana yoga, Bhakti yoga, Kundalini yoga, Mantra yoga, Karma yoga, ecc… In realtà sono tutte divisioni arbitrarie, perché ogni tipo di yoga converge necessariamente nell’ altro. È come pensare che il fegato possa fare a meno del cuore, o il cuore del fegato e dei polmoni. Non esiste nessuno yoga che possa fare a meno dei mantra, che non abbia ripercussioni sulla kundalini, che non sia intriso di bhakti (devozione) e che non porti a jnana (la conoscenza spirituale) e che tutto questo non porti a spiritualizzare l’ azione (Karma yoga), sempre che queste pratiche siano fatte correttamente.

L’ azione può e deve essere spiritualizzata. Lo yoga è la condizione naturale di ogni essere.

Qualsiasi attività quotidiana può diventare yoga.

Ma l’ unione (yoga) non deve verificarsi solo con la forma dell’ oggetto con cui ci uniamo, Dio è ovunque. L’ atto del mangiare può e deve essere spiritualizzato, e così l’ attività sessuale, e così il parlare, e così il dormire, e così l’ aiutare i nostri simili, l’ unione deve essere sempre più completa e perfetta, la ricerca della perfezione nell’ azione è lo Svelare Dio nella materia. Non c’ è vera unione, se aiutiamo per falso senso del dovere e non per Amore, c’ è vera unione quando ci uniamo ad ogni forma come manifestazione dell’ Amore più puro.

Lo Hatha Yoga e il Mantra Yoga si inseriscono all’interno di una tradizione millenaria che trae origine dai Veda, gli antichi Testi Sacri su cui si basa l’intera filosofia hinduista. Oggi lo Hatha Yoga viene troppo spesso ridotto ad una serie di esercizi ginnici perdendo così il suo reale significato. Lo Hatha Yoga, insieme al Mantra Yoga, rappresenta un potente mezzo per placare la mente e ristabilire così il giusto contatto tra la personalità incarnata (Jiva) e il proprio Principio Spirituale (Purusha). Il Mantra Yoga utilizza il potere di vibrazioni altamente spirituali per risvegliare nell’uomo profondi stati di coscienza. In quest’ epoca attuale, conosciuta nei testi hindu come Kali Yuga, dove il materialismo ha preso il sopravvento, l’essere umano ha dimenticato il senso reale e profondo della sua incarnazione.

Attraverso lo Hatha Yoga e il Mantra Yoga è possibile ristabilire questo ancestrale rapporto tra Spirito e Materia, tra Anima e corpo migliorando così la propria qualità di vita.