Nato nel 1934. Laureato e insegnante all’Università di Delhi, con una specializzazione in Ayurveda.

Ha conseguito successivamente un MA in sanscrito e un Dottorato in medicina tibetana presso la stessa Università. Ha ricevuto incarichi di rilievo da parte del governo dell’India, come consigliere del Ministero della salute e del benessere della famiglia, e come direttore responsabile del Consiglio centrale della ricerca in ayurveda e in omeopatia.

È stato consulente dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) per la  medicina tradizionale dell’ufficio regionale del sud-est dell’Asia.

Ha tenuto numerose conferenze e seminari all’India e all’estero.

Presidente onorario dell’Istituto italiano di Ayurveda di Firenze.

Divide il suo tempo tra l’Istituto Italiano di Ayurveda di Firenze, l’incarico di “visiting professor” dell’Università di medicina complementare della California e l’attività di consulente medico presso l’Ayurvedan Bhavan Clinic, entrambe a Delhi. In Europa insegna a medici ed operatori l’ayurveda basandosi esclusivamente sui testi classici (Charaka samhita, Sushruta samhita ecc.).

Ha ricevuto parecchie onorificenze nazionali ed internazionali e ha scritto numerosi libri di ayurveda e di medicina tibetana, tra cui ne citiamo alcuni pubblicati dalle edizioni Mediterranee:

  • Manuale di Ayurveda (con Manfred M. Junius);
  • Terapia del massaggio nell’Ayurveda;
  • Alchimia ed uso terapeutico dei metalli nell’Ayurveda;
  • Rimedi ayurvedici per malattie comuni;
  • Fondamenti di medicina ayurvedica.